Passaggio al DVB-T2: terzo passo, RAI e private

Il passaggio sui nuovi canali dei programmi RAI e delle private nazionali verrà eseguito tra il 10 e 14 febbraio 2022

A febbraio 2022 si procede con il terzo passo nella transizione al nuovo standard televisivo DVB-T2. Dopo la RAS, che ha convertiti i programmi sui nuovi canali in autunno 2021, tocca ai programmi della RAI e delle private nazionali ed alcune locali. In Alto Adige i lavori sono stati programmati dal 10 al 14 febbraio 2022 e dal 15 al 23 febbraio segue il Trentino.

 

I programmi RAI 1, RAI 2, RAI 3, RAI News e RAI Alto Adige passano dalla banda televisiva III in banda IV sul canale 30 e sul canal 43 (impianto di trasmissione Penegal). Con ciò sarà possibile ricevere tutti i programmi con un’unica antenna.

 

Il giorno del cambio canale è necessario eseguire una ricerca canali!

A partire dal 1° gennaio 2023 tutti i programmi migreranno al nuovo standard DVB-T2  con la codifica HEVC.

 

Per maggiori informazioni il Ministero e la RAIWay hanno attivato dei Call Center:

  • 800.022.000 è il numero del Call Center del Ministero dello sviluppo economico
  • 800.111.555 è il numero del centralino di assistenza di RaiWay

 

Sotto si trovano i collegamenti ai fogli informativi del  MISE (Ministero dello sviluppo economico) per il  switch off:

Per controllare, se il televisore riceve già le trasmissioni in DVB-T2 e HEVC viene trasmessa un’immagine di test da parte di Mediaset. Sul MUX 4 di MEDIASET alla posizione LCN 200 viene trasmesso l’immagine con la scritta “Test HEVC Main10″.

Se lo schermo rimane nero, si tratta di un televisore che riesce a ricevere solo lo standard DVB-T e non DVB-T2. Importante: L’antenna di ricezione sul tetto rimane la stessa.

 

La nuova pianificazione prevede i seguenti canali in provincia di Bolzano e nel Trentino:

Dalla tabella si evince, che la nostra provincia è stata divisa in 3 zone per motivi di coordinamento internazionale delle frequenze. Non tutti i canali possono essere utilizzati nell’intero territorio.

Il Suo browser non è supportato.

Scarica ora gratuitamente uno dei seguenti browser aggiornati ed efficienti: