Vantaggi del DAB

Il futuro è digitale!

Dopo più di 50 anni, lo standard DAB (Digital Audio Broadcasting) succede alla tradizionale radio FM. È tempo di fare un salto di qualità passando alla tecnologia digitale.

  • DAB offre una qualità del suono in qualità CD che è anche interessante per gli appassionati di Hifi
  • DAB offre grandi vantaggi nella ricezione mobile. I rumori fastidiosi e le interferenze con altre stazioni appartengono ormai al passato. La ricerca e la commutazione su un’altra frequenza durante il viaggio spariscono dato che con il DAB tutte le stazioni si trovano sulla stessa frequenza.
  • Oltre ad una vasta gamma di programmi radiofonici, il sistema DAB può trasmettere dati aggiuntivi. Possono essere trasmessi con ciascun programma radiofonico informazioni supplementari, come per esempio il titolo del brano trasmesso attualmente, il nome dell’interprete, informazioni varie sul CD, schemi di programmi, immagini dallo studio di trasmissione. Inoltre verranno trasmesse informazioni indipendenti dai programmi come per esempio notizie, informazioni sul tempo e sulla viabilità.
  • Visto che stiamo elencando i vantaggi del DAB e la protezione dell’ambiente ci sta a cuore, si deve menzionare che con il DAB su un canale (il quale ha un consumo ridotto, dato che sono necessarie minori potenze di trasmissione) vengono trasmessi otto programmi (nel nuovo standard DAB+ fino a 16!); questo comporta non solo un risparmio energetico ma anche economico.
    Inoltre il trasmettitore necessita solo di una banda di 1,5 MHz per la trasmissione di tutti i otto programmi e dati. Al contrario è necessaria una banda da 2,4 MHz per la trasmissione di otto programmi FM, senza dati. Se si fa un bilancio sull’energia consumata, si constata che per la copertura del territorio provinciale tramite DAB si necessita ca. 1/4 di energia nei confronti di una rete FM equivalente.
Ultimo aggiornamento il 02 08 2016