Inaugurazione stazione ricetrasmittente RAS a Plan de Corones il 7 dicembre

La più grande stazione ricetrasmittente della Radiotelevisione Azienda Speciale RAS realizzata a Plan de Corones è ultimata. I primi co-utenti hanno posizionato ed attivato i loro apparati ricetrasmittenti nella nuova costruzione che comprende una superficie di 900 metri quadri ed una torre ricetrasmittente di 80 metri. L’impianto si colloca in una delle aree sciistiche altoatesine più estese e frequentate.Per questo motivo la RAS ha prestato particolare attenzione al fine di ridurre l’impatto ambientale ed elettromagnetico. Le 21 sale d’esercizio sono interrate e non visibili dall’esterno e la torre ricetrasmittente è a forma tubolare e slanciata. Questo impianto comune ospiterà la totalità dei programmi radiotelevisivi sia pubblici che privati, i servizi pubblici di radiocomunicazione nonché tutti i servizi della telefonia mobile e della banda larga. La nuova stazione ricetrasmittente comune sarà inaugurata ufficialmente con la sua attivazione a cura del presidente della Provincia, Luis Durnwalder, e del Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Nicola D’Angelo, martedì 7 dicembre 2010 alle ore 11.00 a Plan de Corones Saranno presenti anche i vertici RAS: Rudi Gamper (presidente), Georg Plattner (direttore) e Johann Silbernagl (direttore tecnico).

Ultimo aggiornamento il 07 12 2015