Helmuth Hendrich ci ha lasciato

è grazie all’impegno infaticabile profuso da Helmuth Hendrich che la popolazione dell’Alto Adige ha la possibilità di ricevere sin dagli anni sessanta i programmi in lingua tedesca e ladina. Prima come pioniere della radiotelevisione e poi come presidente della RAS ha promosso il costante ampliamento delle reti televisive e radiofoniche in Alto Adige. Helmuth Hendrich ha contribuito in modo determinante alla conservazione della lingua tedesca in Alto Adige. Sin dalla costituzione della RAS nel 1975 è stato presente come membro del consiglio di amministrazione e quindi per 30 anni come presidente. Ricordiamo Helmuth Hendrich non solo come un esperto dei mezzi di comunicazione competente, appassionato e rivolto al futuro ma anche come convinto sostenitore degli interessi delle collaboratrici e dei collaboratori della RAS. A sua moglie Hiltrud e ai figli Theo e Christian esprimiamo il nostro più profondo sentimento di cordoglio. Il presidente Rudi Gamper, il direttore Georg Plattner, i membri del consiglio di amministrazione e del collegio dei revisori dei conti, gli ex direttori Klaus Gruber e Helmuth Schäfer e tutte le collaboratrici e tutti i collaboratori della RAS.

Ultimo aggiornamento il 10 12 2015